Installazione Ubuntu 9.10 x webserver e Xibo

Dopo aver settato il BIOS del pc per il boot con CD Rom e aver inserito il supporto di avvio, selezionare

  • La lingua da usare nell’installazione (frecce direzionali e invio)

  • L’opzione installa XUBUNTU (solitamente la seconda disponibile)

  • La lingua utilizzata dal OS

  • Il fuso Orario

  • La tastiera in uso

  • La partizione dove installare il Pinguino

    • Solitamente su installazioni ex novo -utilizza tutto il disco

    • In presenza di altri OS o lo spazio contiguo maggiore

    • In alternativa accanto ad altri OS presenti

  • Inserire i dati personali (riassunti nella scheda apposita)

  • opzione accedi automaticamente

  • Avanti ignorando la schermata del sistema di migrazione

  • Installa alla schermata di riepilogo

  • Riavviare il tutto

 

Dopo il primo riavvio, ci troveremo con il desktop del nuovo sistema installato. In alto a destra si può trovare:

  • l’icona della [porta con freccia] che indica l’uscita, ovvero premendo sopra si apre uno splash screen con le opzioni di uscita tipo riavvia, hibernate, disconnetti, spegni…

  • L’orologio

  • L’icona del volume [autoparlante]

  • L’indicatore della connessione alla rete [due monitor]

  • La segnalazione di necessità di riavvio [freccia azzurra a formare un cerchio]

  • La disponibilità di driver disponibili [scheda tipo PCI]

  • Aggiornamenti disponibili [freccia rossa verso il basso con punto esclamativo]

 

Prima di tutto facendo click sull’icona dei driver si apre il pannello di selezione, si sceglie l’opzione ATTIVA, si fornisce la password(1). Finita la procedura si seleziona CHUDI e riavvia il pc

 

Riavviata la macchina è ora di attivare gli aggiornamenti disponibili, basta fare click sulla freccia rossa, selezionare INSTALLA AGGIORANENTI e fornire la password(1). Ad installazione ultimata verra chiesto se MANTENERE LA PROPRIA VERSIONE DI GRUB, lasciamo invariato e premiamo avanti. A procedura ultimata premiamo CHIUDI. Sarà necessario riavviare. Basterà premere sull’icona della freccia tonda azzurra o tramite l’icona della porta.

 

A completamento attiviamo Applicazioni-Sistema-Gestore aggiornamenti, Click su AGGIORNA, si fornisce password(1), completata la raccolta informazioni l’aggiornamento procede in automatico, eventualmente si preme su INSTALLA AGGIORAMENTI. Finito si clicca su FINE.

 

Prima di procedere oltre è il caso di settare la password per il comando SU

Posizionando il puntatore del mouse in un area libera del Desktop premiamo il pulsante dx, si aprirà un menu e sceglieremo l’opzione Apri un terminale qui si aprirà la schermata della schell. All’apparire di un indicazione simile a questa digital-system@digital-video-signage:∼/Scrivania$ si digita sudo passwd conferma con invio e alla richiesta successiva si inserisce la password(1).

Ora sarà possibile inserendola due volte, la seconda è da conferma, creare la password(2)

 

Nota Bene: l’ambiente della Schell o Terminale è case sensitive; maiuscole e minuscole non sono la stessa cosa.

 

Ora bisogna preparare l’ambiente per i pre-requisiti di XIBO

Procediamo ad installare il WebServer

 

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...